• GamedIn

La situazione precipita: Cyberpunk 2077 viene rimosso dal Playstation Store

Ogni giorno che passa sembra segnare un altra mazzata per CD Project Red e il suo gioco Cyberpunk 2077. Come probabilmente saprete già, il lancio della nuova opera della software house polacca è stato martoriato da innumerevoli problemi per le versioni console "current-gen" (quindi per Playstation 4 e Xbox One), da cali mostruosi di frame fino ad arrivare a numerosi crash dell'applicazione.


CDPR ha cercato di correre ai ripari promettendo un fitto piano di aggiornamenti e di rimborsi per chi volesse usufruirne, facendo però l'errore di valutazione di non considerare Sony e Microsoft in questi piani. Difatti quello che è successo è che le due aziende sono state inondate da domande di rimborso a cui è stato difficile stare dietro. Sony ha quindi deciso di agire alla base, rimuovendo completamente la versione digitale di Cyberpunk 2077 dal proprio Playstation Store, che già adesso non è più disponibile.



Sony ha garantito che rimborserà pienamente tutti gli acquirenti del videogioco a prescindere dalle ore giocate, ma non si è specificato se la procedura sarà automatica (rimuovendo quindi anche il gioco dalla propria collezione) o se bisognerà inoltrare una richiesta in maniera autonoma.


Per chi si chiedesse se la mossa verrà replicata anche da Xbox, i vertici di CD Project hanno riferito di non avere ancora parlato con i loro referenti nell'azienda, non escludendone però la possibilità.

La vicenda di Cyberpunk 2077 si evolve giorno per giorno: come andrà a finire per quello che era nei fatti uno dei giochi più attesi della generazione?


Se sei rimasto orfano di Cyberpunk e ti sei ributtato sui giochi multiplayer, forse hai bisogno di nuovi compagni di squadra: Gamedin può aiutarti a trovare quelli che fanno per te!